closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La poetica dei voyeristici oblò

Fotografia. Intervista a Francesca Della Toffola Vincitrice della XXXIV edizione del Premio Hemingway nella sezione fotografia

"Erba"

Lignano Sabbiadoro, 22 giugno 2018. Immagini stratificate che introducono al rapporto fortissimo tra essere umano e natura. Nella scrittura di luce di Francesca Della Toffola (Montebelluna 1973, vive e lavora a Trevignano, Treviso) la cartografia di sentimenti è messa a nudo attraverso la formula dell’autoritratto. La fotografa è autrice del libro Accerchiati incanti (Punto Marte, 2018) con cui è stata premiata al XXXIV Premio Hemingway, dedicato quest’anno a Pierluigi Cappello. A Lignano Sabbiadoro, sul palco del Cinecity, con Della Toffola sono saliti la scrittrice Annie Ernaux, alla quale è stato assegnato il premio per la Letteratura, il neuroscienziato Antonio Damasio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.