closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La piccola Bosnia sfida l’Argentina di Messi

Girone F. Gli undici di Safet Susic sfidano la selección albiceleste dall’attacco record: 112 gol

Il bosniaco Edin Dzeko durante una fase di allenamento

Il bosniaco Edin Dzeko durante una fase di allenamento

Il primo ballo della debuttante va in scena su un palcoscenico che è leggenda. Allo scoccare della mezzanotte di oggi, la piccola Bosnia comincerà il suo primo mondiale al Maracanã, contro l’Argentina di Messi, Aguero, Di Maria e Lavezzi. Detta così, sembra una partita già senza storia, destinata a finire poco dopo il calcio d’inizio, con i sudamericani padroni del campo a fare la parte del gatto famelico che si diverte con il topolino stretto in un angolo. Una trama scritta. Ma il grande sceneggiatore che scrive e riscrive la storia del calcio ha inserito un particolare nel plot, la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.