closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

La partita transgenica è ancora aperta

gricoltura ecologica ha nemici più o meno storici. Tra tutti, gli Ogm e i cosiddetti «nuovi» Ogm (ottenuti tramite le New Breeding Techniques – Nbt) che alcuni decreti proposti dall’ormai ex ministra dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, con il pretesto dell’aggiornamento delle misure fitosanitarie e della riorganizzazione del sistema sementiero nazionale, avevano tentato di «sdoganare» lo scorso dicembre. In sordina e con una seduta a ranghi ridotti per le festività, il 28 dicembre la Commissione Agricoltura del Senato aveva espresso un parere favorevole su tali decreti, che avrebbero permesso, di fatto, la sperimentazione in campo, non tracciabile, di varietà di sementi ottenute...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi