closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

La pandemia prova generale della crisi ambientale

Crisi. Tutte le analogie tra la pandemia e il degrado ambientale. La differenza è che per quest’ultimo non esiste un vaccino ma serve un cambiamento

La causa principale alla base delle pandemie dell’ultimo secolo è il cambiamento della destinazione d'uso dei terreni (distruzione di aree naturali) per favorire l'intensificazione dell'agricoltura, causa che è rinforzata dal commercio e dal consumo di fauna selvatica. La sostituzione di foreste, aree umide, praterie con campi agricoli e allevamenti, infatti, porta bestiame e persone a più stretto contatto con animali selvatici, permettendo ai microrganismi in essi ospitati di compiere il cosiddetto salto di specie, o spillover, trasferendosi nell’organismo umano. Da ciò deriva che la probabilità che i salti di specie abbiano luogo con l’aumento dell’uso del suolo, che è anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi