closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La Palma, il club dei miracoli

Calcio. Negli anni ottanta, allenata da Bernardo Mereu, la squadra sarda ottenne sei promozioni quasi consecutive, fino al debutto tra i professionisti, in Serie C

Il La Palma prima di una partita di Serie C2, nel 1989-1990. A destra Bernardo Mereu, allenatore protagonista della scalata dai dilettanti ai professionisti

Il La Palma prima di una partita di Serie C2, nel 1989-1990. A destra Bernardo Mereu, allenatore protagonista della scalata dai dilettanti ai professionisti

Ci sono epopee sportive finite nel dimenticatoio, soprattutto se si sono succedute a imprese ancora più gloriose. C’è un detto in sardo che fa: «Non è importante arrivare primi, ma in orario». L’avventura calcistica del La Palma è accaduta negli anni ‘80 in Sardegna, dieci anni dopo il primo storico scudetto del Cagliari. Il La Palma non è mai arrivato in serie A, ma è stato protagonista di una cavalcata di promozioni consecutive fino alla C, in un periodo in cui il calcio poteva essere una salvezza per le comunità. E i più sognavano rincorrendo un pallone di fortuna, sulla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi