closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

La Palestina atterra

Territori occupati. L'Autorità Nazionale liquida la Palestinian Airlines e i suoi aerei vecchi di trent'anni simbolo delle speranze decollate con gli Accordi di Oslo e oggi infrante contro la realtà di una occupazione interminabile

Un volo della Palestinian Airlines al decollo dall'aeroporto di El Arish nel Sinai

Un volo della Palestinian Airlines al decollo dall'aeroporto di El Arish nel Sinai

[caption id="attachment_483019" align="alignright" width="256"] L'aeroporto di Gaza dopo l'inaugurazione[/caption] «Quel viaggio aereo di più di venti anni fa si rivelò un’esperienza unica. Al terminal incontrai impiegati e funzionari palestinesi che sprizzavano gioia, la gioia di poter fare quel tipo di lavoro per la loro gente, nel loro aeroporto». Stefano Baldini con ogni probabilità è stato l’unico italiano a volare con la Palestinian Airlines, la compagnia di bandiera palestinese. Agronomo, cooperante, Baldini ha speso la vita a realizzare per conto di varie Ong italiane progetti di sviluppo in Medio oriente e Africa. E tra la fine degli anni ’80, durante la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi