closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La Nuvola che non c’è

Architettura. Dopo lo stop all'ambizioso progetto di Massimiliano Fuksas per il nuovo Palazzo dei Congressi, un mini-tour per gli altri cantieri incompiuti italiani

Si chiama «nuvola», ma purtroppo del sapore poetico evocato dal termine resta ben poco, e la dimensione evanescente sembra piuttosto concretizzarsi nelle gru e nei depositi di materiali di un cantiere che pare ormai senza fine. Il nuovo Centro Congressi dell’Eur è un progetto firmato dallo studio di Massimiliano Fuksas che nel 2000 ha vinto il primo premio di un concorso internazionale, bandito nel 1998 dal comune di Roma e dall’allora Ente Eur. L’immagine del progetto (la Nuvola) è ormai nota ai più, romani e non solo, abituati da oltre 14 anni a fantasticare su un auditorium dalla geometria complessa,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.