closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La nuova strategia globale dell’Isis

Isis. La vera guerra è interna al fronte jihadista. Le prime vittime, i musulmani.

Gli attentati di Parigi sono stati rivendicati dallo Stato islamico, ma il comunicato degli uomini del Califfo ci dice poco sulle reali responsabilità. Non dimostra che gli attacchi multipli siano stati ideati e finanziati dalla casa madre. Non chiarisce se lo Stato islamico abbia fornito soltanto l'ispirazione, o se abbia garantito una regia, oltre a soldi e mezzi. La questione non è secondaria, come ha ricordato il procuratore francese Francois Molins, che nel suo discorso alla stampa ha enfatizzato un punto centrale: «dobbiamo capire da dove venissero (gli attentatori, ndr)...e come siano stati finanziati». Farlo è un'operazione complessa. In genere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi