closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La nuova moda è poco social

ManiFashion. Così sta cambiando la filiera del settore. I segnali più convincenti arrivano proprio da quei designers che hanno rotto il meccanismo ripetitivo dei riferimenti tradizionali

Sfilata Gucci Cruise nell'abbazia di Westminster a Londra

Sfilata Gucci Cruise nell'abbazia di Westminster a Londra

Nel linguaggio confuso autorizzato dalla pochezza delle argomentazioni, la tendenza del «per-me-ismo» non consente alcuna analisi sia sulla situazione attuale sia sulle prospettive del futuro. Invece, proprio quando gli industriali si dicono convinti che i designer non servono più e i critici, anziché analizzare il problema, guardano il dito che indica la luna, il ragionamento che parte dal «per me è così» mostra tutti i suoi limiti a la sua insipienza. Tanto più che il sistema della moda sta cambiando veramente, soprattutto in quegli aspetti che si tengono lontani dai riflettori della «mediaticità per-me-ista» che non sa leggere i fenomeni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.