closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La nuova ecologia globale? È nella potenza dei dispositivi digitali

Scaffale. «Net-attivismo» di Massimo Di Felice, per le edizioni Estemporanee. Il risultato più originale del lavoro dell'autore sta nel portare il punto di vista del sud del mondo, delle popolazioni indigene del Brasile e, in generale, del rapporto che si va costruendo in America Latina tra natura e tecnologia

A metà del famoso saggio La questione della tecnica (1953) Martin Heidegger riporta un noto verso del poeta tedesco Friedrich Hölderlin: «lì dove c’è il pericolo cresce anche ciò che salva». Semplificando, la tesi del controverso filosofo tedesco, intrisa di anti-umanesimo, è che la tecnica sia non tanto o non solo il destino dell’uomo occidentale; quanto il dispositivo tramite il quale si disvelano in modo radicale quelle potenze della natura e dell’essere che gli umani contemplano, attivano e custodiscono senza esserne mai i padroni né gli artefici. QUESTA ROTTURA con l’antropocentrismo restituisce una visione ambivalente della tecnica: da una parte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.