closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La nube arancio Olanda dei Bruine Cafè

I tavolini del Gruter Willemsparkweg, Willemsparkweg 73, Amsterdam, sono ricavati dai mobili di vecchie macchine per cucire. A quei tavolini e sul maxischermo allestito in occasione dei Mondiali, i clienti hanno visto l’undici arancione ricamare la trama di una partita, domenica 29 giugno, di cui il Messico sarebbe stato più che giusto vincitore. Ma l’ago della macchina calcistica olandese ha punto due volte nei sei minuti finali. E allora, con rimpianto, «adios amigos». Il Gruter Willemsparkweg è il primo tra gli indirizzi dei Bruine Cafès, storici luoghi di ritrovo che la tifoseria calcistica ha scelto per seguire le partite della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi