closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La novità, disattesa, dei rifugiati climatici

Cop 21. In fuga da siccità, innalzamento del mare, estremi eventi meteo, suolo inaridito. Com’è possibile che al vertice non sia in agenda il tema dei nuovi migranti disperati per i disastri ambientali?

Un pozzo in India

Un pozzo in India

La Dichiarazione Universale dei diritti umani contempla il diritto alla libertà di movimento e di migrazione. Freedom of movement and residence, cose diverse e connesse. Il primo comma dell’articolo 13 dichiara che «ogni individuo» ha il diritto di muoversi e risiedere «entro i confini di ogni Stato» (ecco anche una libertà individuale e collettiva di migrazione interna al singolo stato nazionale). Il secondo comma dell’articolo 13 dichiara che «ogni individuo» può liberamente lasciare il proprio paese e ritornarvi, lasciare «qualsiasi paese» e ritornare nel «proprio» (ecco anche una libertà individuale e collettiva di migrazione esterna e generale, come andata, come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi