closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La notte travolgente e senza parole di Joan Cornellà

Fumetti. Al Comic Book Festival di Treviso incontriamo il giovane artista che presenta lo spietato «Mox Nox», il suo primo libro ad essere pubblicato in Italia

Raccontano cose disparate su di lui, ma il giovane artista assediato da centinaia di fan durante l’inaugurazione della sua mostra a Treviso ha un nome e un’apparenza molto ordinarie: si chiama Joan Cornellà, che in Catalogna è quasi come dire Mario Rossi, ed è un ragazzo sulla trentina, jeans e camicia a quadri. Due settimane fa era al Treviso Comic Book Festival per presentare le tavole originali di “Mox Nox”, il suo primo libro ad apparire in Italia, pubblicato da Eris Edizioni. Eppure quello che fa e l’effetto del suo lavoro sul pubblico sono del tutto straordinari. Più di un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.