closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Oltre la soglia simbolo, centomila i morti. Italia nell’abisso Covid

La nostra Spoon River. Il virus ha ucciso 261 persone al giorno in media, quasi ottomila al mese. Ma il dato lascia fuori molte vittime mai testate. Per valutarne l’entità, è utile sapere che l’influenza uccide direttamente circa 500 persone ogni anno

Terapia intensiva in un ospedale di Varese

Terapia intensiva in un ospedale di Varese

Con i 318 decessi registrati ieri è stata raggiunta la soglia delle centomila vittime di Covid-19 dall’inizio della pandemia. Equivale a 261 vittime al giorno in media, quasi ottomila al mese. Per valutare l’entità del dato, è utile sapere che l’influenza uccide direttamente circa 500 persone ogni anno. Anche aggiungendo le persone che muoiono di complicanze legate all’influenza, i decessi stimati sono 5-10 mila. L’Italia è il sesto paese al mondo a varcare questa soglia, dopo Usa, Brasile, Messico, India e Regno unito. MA LA CIFRA TONDA è un simbolo e poco più. Il conto dei morti di Covid-19 ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi