closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La nostra rete è un colabrodo lo spreco è miliardario

Dossier Legambiente. Sconosciuto il livello di inquinamento sia in superficie che nelle falde

Il richiamo a sensibilizzarci maggiormente sul tema acqua vale in particolar modo per l’Italia, dove a fronte di una marea di problemi, sono alti i consumi e bassa la consapevolezza. Siamo i primi in Europa per prelievi di acqua a uso potabile: 419 litri per abitante al giorno, quando nel vecchio continente il consumo medio è sui 200-250 litri. Secondo l’OMS utilizziamo il 30-35% delle nostre risorse idriche rinnovabili, con un incremento del 6% ogni 10 anni. Una tendenza che, unita a urbanizzazione, inquinamento ed effetti dei cambiamenti climatici, come le sempre più frequenti e persistenti siccità, mette a dura...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi