closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La noncuranza, sai, è come il vento

Il colonnino infame. Pinuzzu ‘o milliardariu svitò il tappo della tanica, annusò e disse: «inzomma, si poteva avere di meglio...»...

Pinuzzu ‘o milliardariu svitò il tappo della tanica, annusò e disse: «inzomma, si poteva avere di meglio...», a quel punto Totò versa-versa (che le taniche con l’acido le aveva procurate lui personalmente), si sentì punto nell’orgoglio: «guarda che l’acido di prima qualità è, versa versa, e vedi come scioglie bene!”» Pinuzzu ‘o milliardariu si avvicinò alla vasca da bagno dove stava adagiato il cadavere del grossista di agrumi che non aveva pagato il pizzo e si fece una mezza risata: «ma che hai capito Totò? mica l’acido... io diciva d’o govierno Draghi che si poteva avere di meglio». «Pi mmia,»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.