closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La nave e lo sparviero

Gli aerosiluranti erano dei velivoli che operavano sul mare. Col siluro agganciato alla pancia della fusoliera puntavano sulle navi e a 500 metri di distanza lo lanciavano in acqua per colpirle e affondarle. Potevano essere impiegati soltanto sulle distese di mare, nel contesto di uno scontro aeronavale del secolo scorso. Non esisteva altro scenario possibile per aerei di quel tipo, per motivarne la loro presenza. Ci parve fuori luogo dunque un esemplare simile fra le catene alpine del Trentino, parcheggiato in un hangar espositivo, tra vari aeroplani, dell’aeroporto Mattarello di Trento. Apprendemmo che aveva volato nei cieli del Mediterraneo durante...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.