closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

La musica imperfetta

Intervista. Instancabile "raccoglitore" di talenti nelle zone più dolenti del pianeta, produttore e saggista, esperto di conflitti e di gestione sociale della rabbia, Ian Brennan racconta le sue esperienze sul campo e la sua battaglia per la democrazia nel mondo globalizzato dell’arte. «Vedere quanto è migliorata la qualità della vita di tutti i giorni dei Malawi Mouse Boys, dopo i cd e i tour che abbiamo fatto insieme, è stato gratificante. Ora mi preoccupa come rendere questi cambiamenti sostenibili per loro e per le loro famiglie»

Malawi Mouse Boys

Malawi Mouse Boys

Denunciare il modo in cui cambia l’esito dell’arte a seconda di dove nasce l'artista è forse l’impegno più vibrante che Ian Brennan si è preso nel suo poliedrico andirivieni professionale: da un lato musicisti che il mondo dovrebbe assolutamente conoscere (e mai potrebbe altrimenti, se non li scovasse lui), magari provando anche a localizzare i paesi da cui provengono; dall’altro le tecniche di risoluzione dei conflitti e prevenzione della violenza portate in scuole, carceri, campi profughi, un armadietto di pronto soccorso sociale pieno di Antidoti alla rabbia, come recita il titolo di un suo libro del 2011. [caption id="attachment_167945" align="alignright"...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.