closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

«La mia vita per i cani in Romania»

Intervista. Sara Turetta 20 anni fa decise di trasferirsi in una delle zone più povere del paese per assistere animali abbandonati. Oggi la sua clinica veterinaria è punto di riferimento per gli animalisti

Tutto è iniziato nel 2001 con un viaggio rocambolesco in furgone lungo la via balcanica per portare cibo e medicinali a un’associazione animalista in Romania, sull’onda emotiva del massacro di cani che era in atto come unica soluzione al problema del randagismo che aveva assunto proporzioni gigantesche. Sin dal confine con la Serbia, quelle strade disseminate di cani, vivi e morti, hanno fatto capire a Sara non solo che quel gesto era una goccia in mezzo all’oceano, ma che lei stessa aveva appena imboccato una strada che non sarebbe più riuscita ad abbandonare. DOPO 19 ANNI C’E’ UNA CLINICA veterinaria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.