closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La metropoli ha fatto strike

Una presa di parola corale contro l’austerità, è la posta in gioco dello sciopero sociale in programma domani

Proteste in Spagna contro i tagli

Proteste in Spagna contro i tagli

Era tempo che il sindacato si muovesse. Chi ci credeva più? Non si comprendeva come, nel Sud europeo, solo in Italia non ci fosse una sollevazione contro l’austerity, contro il disastro sociale imposto alla classe operaia ed alla moltitudine dei lavoratori. Torture e massacri ordoliberali sul corpo della forza-lavoro, minacce di guerra ai bordi dell’Europa - ma in Italia si sembrava storditi dalle ciarle di Renzi, confusi dai lazzi di Grillo, e imbambolati dalle grevi minacce del Presidente. E i sindacati sempre fermi. Fino ad attendere passivamente che domani l’indignazione dei poveri fosse recuperata da nuove macchine propagandiste? Anti-europee, corporative,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.