closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La merce umana dell’economia in Rete

L'intervista. Parla la studiosa di Harvard Shoshana Zuboff che analizza come le imprese elaborano i dati sui nostri comportamenti. In uscita il 10 ottobre il suo «Capitalismo della sorveglianza» (Luiss University Press). «Sta tutto nella parola predittività: prevedere, ma anche plasmare e manipolare le scelte che si fanno quando ci si collega a un sito internet»

Otto anni passati a intervistare, documentare, riflettere sulla «fluorescenza» di un modello di capitalismo qualificato come della sorveglianza. Shoshana Zuboff non si sottrae alla fatica del lavoro di ricerca. Insegna alla Harvard Business School dal 1981 e ha seguito con tenacia e costanza il diffondersi della Rete sia come medium che come atelier produttivo e economico. Ha indagato le trasformazioni del lavoro prima, poi gli effetti dell’intelligenza artificiale nella vita contemporanea per poi concentrarsi appunto sul Capitalismo della sorveglianza, come recita il titolo del libro pubblicato dalla Luiss University Press (traduzione di Paolo Bassotti, pp. 622, euro 25; in libreria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.