closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La matematica chavista in vista delle elezioni parlamentari

Venezuela. Il Partito di Maduro prova a rimotivare un elettorato sfiancato dal sabotaggio economico

Uno per dieci? Oltre cinque milioni. Por ahora... La matematica chavista, in Venezuela, anticipa i numeri delle prossime elezioni. Il 6 dicembre si svolgono le parlamentari, e i vari circuiti stanno chiudendo a scaglioni la campagna. Da giovedì, ley seca (niente vendita di alcolici) e silenzio dei candidati che aspirano a far parte dei 167 deputati - 164 per le entità federali e 3 per la rappresentanza indigena - e che resteranno in carica all’Assemblea nazionale per 5 anni. Attualmente, il Partito socialista unito del Venezuela (Psuv) ha 98 seggi, il cartello di opposizione riunito nella Mesa de la Unidad...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.