closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

“La Marcia delle bandiere”. Live da Gerusalemme

Israele. La Marcia delle Bandiere ogni anno vuole riaffermare il controllo israeliano anche sulla parte araba della città. Quest'anno la polizia ne ha impedito il passaggio per la Porta di Damasco, simbolo della Gerusalemme palestinese

La Marcia delle Bandiere

La Marcia delle Bandiere

Dall’inizio del mese di Ramadan, a metà aprile, la tensione a Gerusalemme è salita, graduale ma inesorabile. La città si conferma uno dei cuori del conflitto israelo-palestinese e dell’occupazione militare israeliana dei Territori. La manifestazione in corso oggi, la cosiddetta "Marcia delle Bandiere", ne è un plastico esempio: decine di migliaia di coloni, religiosi nazionalisti e giovani di estrema destra si danno appuntamento ogni anno nella “giornata della riunificazione”, ovvero il giorno in cui Israele celebra l’occupazione di Gerusalemme est del 1967. Tra canti, slogan e bandiere, la marcia entra nel quartiere musulmano della città vecchia dalla Porta di Damasco,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.