closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La lunga ombra della dittatura cilena

Venezia 70. Gli anni terribili di Pinochet e il suicidio di tre sorelle in una storia raccontata da Sebastian Sepulveda

Las niñas Quispe di Sebastian Sepulveda

Las niñas Quispe di Sebastian Sepulveda

Raramente il cinema cileno si sofferma sulla straordinaria natura del paese e nel film di Sebastian Sepulveda Las niñas Quispe presentato dalla Settimana della Critica non di bellezze naturali si parla, ma degli oscuri baratri della mente in cui si poteva precipitare in un periodo del paese, il 1974, dove il muro della paura riusciva a raggiungere anche gli altopiani incontaminati su verso il nord, nella zona di Copiapò. Il suicidio delle tre sorelle Quispe aveva fatto scalpore nel paese, colpito l’immaginazione in un modo che ancora oggi resta nel ricordo dei cileni come una leggenda, un mistero. Gli stessi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi