closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

La luce e la «lima sorda» della politica

Stoneheng

Stoneheng

Da ieri il gioco del giro del nostro pianeta e della sua inclinazione intorno al sole ci restituisce di giorno in giorno il bene della luce. Ho letto on line sul Mattino che a causa del virus non ci sarebbe stato il tradizionale raduno di curiosi nel sito di Stonehenge, misterioso «calendario» arcaico dal quale osservare il cielo. Ne sarebbe valsa la pena perché un fenomeno celeste che non accadeva dai tempi di Galileo, la congiunzione tra Saturno e Giove, ha acceso un altro tipo di luce più intensa nella notte più lunga dell’anno. Risuccederà, apprendo, nel 2080. Chissà se...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.