closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

La lotta di Mondeggi bene comune si rafforza con il sostegno popolare

Il caso. Il corteo a Firenze a difesa della fattoria senza padroni

I trattori che dovevano aprire il corteo aspettano in piazza Santa Maria Novella, nel “salotto buono” della città c'è posto per i turisti (che spendono) ma non per chi coltiva la terra. Poco male, il migliaio di persone che si ritrova in San Marco non si preoccupa, perché l'iniziativa di piazza in difesa di Mondeggi Bene Comune ha trovato il sostegno popolare richiesto. «Insieme al riconoscimento avuto con l'organizzazione dell'assemblea nazionale di "Genuino Clandestino” - tira le somme Giovanni Pandolfini – quest'anno sono arrivati a Mondeggi tanti giovani. Ragazzi e ragazze fra i 20 e i 30 anni, che erano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi