closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La lezione di Gallino e l’alternativa possibile

Sinistra. L’affascinante affresco sul capitalismo malato nell’ultimo libro di Luciano Gallino. E la difficile strada per costruire un nuovo soggetto politico

Luciano Gallino

Luciano Gallino

Nel futuro dell’economia è assai probabile il verificarsi di una stagnazione senza fine, prolungamento della crisi iniziata nel 2008. Dunque un incremento modesto o nullo del Pil, prezzi fermi o in calo, salari e stipendi in diminuzione, chiusura di imprese piccole e grandi. Così Luciano Gallino ci introduce, nel suo ultimo libro (Il denaro, il debito, la doppia crisi spiegata ai nostri nipoti), alle diverse facce di questa crisi, e alla reazione del capitalismo che risponde accrescendo lo sfruttamento irresponsabile del sistema ecologico, tutto con il ferreo sostegno di un'ideologia, il neoliberismo, fondata su alterate rappresentazioni della realtà. Le distorsioni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi