closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La Leopolda in grisaglia

Potere. Sul palco la squadra del governo al completo, i figuranti delle prime edizioni a fare da corona a un appuntamento fatto anche di metal detector, scorte e servizi d'ordine occhiuti e onnipresenti. Fuori, tenuti a distanza dalla polizia in assetto antisommossa, lontani alla vista, ci sono quelli che qualcosa non torna: “Scuola, jobs act e privatizzazioni, queste riforme sono da cialtroni".

Un momento della kermesse

Un momento della kermesse

“Mi pare ovvio che non sia un appuntamento del Pd”. Ha ragione Graziano Delrio, la Leopolda è un format, e tale resta anche quando i protagonisti sono i ministri Franceschini Poletti Madia, Giannini Pinotti Gentiloni, De Vincenti Boschi e Padoan, più lo stesso Delrio e naturalmente il padrone di casa. La squadra del governo. Gli incazzosi, ruspanti e un po' naif figuranti delle prime edizioni sono in second'ordine, e fanno da contorno ad un appuntamento dove gli alberi di natale decorati con i memorabilia 2010-14 non riescono a nascondere una realtà fatta di metal detector, scorte e servizi d'ordine occhiuti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi