closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La legge del senato sull’agricoltura biologica è un grande traguardo

Un primo passo. Il Green Deal 2050 comprende l’obiettivo di una superficie del 25% coltivata a biologico entro il 2030. Oggi la media europea è dell'8,5%, in Italia siamo al 15,5%

Green Town

Green Town

Tutti impegnati a coprire di scherno i preparati biodinamici, dopo il voto contrario della senatrice Cattaneo e la sua chiamata a difesa della scienza di colleghi e istituzioni, poco o nulla si è detto della Legge 988 che disciplina l'agricoltura biologica. Un insieme di norme attese da anni che riorganizza l'intera materia, semplifica le procedure amministrative, introduce l’uso di un marchio nazionale che distingua i prodotti biologici realizzati con materie prime coltivate o allevate in Italia, stanzia fondi per la ricerca scientifica e per l'informazione sui prodotti biologici. E molto altro ancora. Si tratta dunque di un sostegno importante a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.