closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

La guerra fa girare il mondo

L'articolo. Riflessioni su quel «potentissimo terrorista senza volto» che è il Mercato

La celebre foto al Vertice delle Americhe nel 2009: l’allora presidente del Venezuela, Hugo Chávez, consegna a Barack Obama una copia di «Le vene aperte dell’America latina»

La celebre foto al Vertice delle Americhe nel 2009: l’allora presidente del Venezuela, Hugo Chávez, consegna a Barack Obama una copia di «Le vene aperte dell’America latina»

È il tempo della paura. Il mondo vive in uno stato di terrore e il terrore si maschera: dice di essere opera di Saddam Hussein, un attore ormai stufo d'interpretare il ruolo del nemico, o di Osama Bin Laden, babau di professione. Ma il vero autore del panico planetario si chiama Mercato. Questo signore non ha niente a che spartire con la vecchia cara zona del quartiere dove si va a comprare la frutta e la verdura. È un potentissimo terrorista senza volto, che si trova ovunque, come Dio, e che, come Dio, crede di essere eterno. I suoi numerosi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.