closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La guerra dei trolls morde la Mela

Proprietà intellettuale. La bolla speculativa provocata dal commercio dei brevetti continua a crescere e minaccia di scoppiare. E lievitano il numero e il costo delle cause legali contro la Apple

L’azienda sudcoreana Samsung ha progettato un tablet, denominato Ativ Q, che potrebbe sbaragliare il mercato grazie ad alcune caratteristiche uniche: una risoluzione superiore a tutta la concorrenza, la possibilità di trasformarlo in un vero computer portatile grazie ad una tastiera scorrevole e la capacità di utilizzare simultaneamente due sistemi operativi, Windows e Android. Il lancio era previsto per questo settembre, ma improvvisamente il prodotto è sparito dai cataloghi e dal sito della società. Il motivo? L’Ativ Q viola un brevetto che la Samsung ha finora volutamente o inavvertitamente ignorato. L’umanità sopravviverà anche senza l’ennesimo tablet. Però, la vicenda mostra che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.