closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La grandiosità politica del Colosseo

Patrimonio. Intervista all'archeolog e architetto Jean-Claude Golvin. Esperto di anfiteatri, restituisce gli antichi monumenti nei suoi acquerelli. «In merito al ripristino dell'arena, credo si debba valutare un programma di tale rilevanza senza pregiudizi, facendo un bilancio dei vantaggi e delle conseguenze. Tuttavia, mi pare evidente che il suo ripristino rischi di provocare danni alle strutture sottostanti, compromettendo anche la loro trasformazione in un museo dedicato alla storia dell’edificio»

Restituzione del Colosseo a inchiostro di china ed aquerello ad opera di Jean-Claude Golvin

Restituzione del Colosseo a inchiostro di china ed aquerello ad opera di Jean-Claude Golvin

Ai viaggiatori ottocenteschi erranti tra le vestigia dell’antica provincia romana d’Africa l’anfiteatro di El Jem (Thysdrus), in Tunisia, si presentava come un maestoso rudere, nel cui ventre ancora interrato pascolavano placide greggi. Oggetto di imponenti restauri e ricostruzioni a partire dagli anni Cinquanta del secolo scorso, l’edificio non dovette apparire meno intrigante al giovane Jean-Claude Golvin, che a un’ottantina di chilometri da quelle rovine, nella soleggiata e brulicante città di Sfax, era nato nel 1942. Fu proprio la precoce esplorazione dei siti archeologici del Nord Africa a segnare il destino di Golvin, archeologo e architetto che deve la sua fama...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.