closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La giraffa che arrivò a Parigi in mongolfiera

Animazione. Presentato il cartoon campione d'incassi in Francia, 10 milioni di euro, in uscita il 4 aprile anche in Italia

un frammento del cartoon Le avventure di Zarafa

un frammento del cartoon Le avventure di Zarafa

Oggi «Zarafa» è un elegante esemplare di femmina imbalsamata che fa bella mostra di sé al Museo di storia naturale della città di La Rochelle, sulla costa atlantica. Regalata al re Carlo X di Francia dal pascià egiziano nel 1826 per «ingraziarsi» il sovrano e spingerlo a fornire aiuto ad Alessandria assediata dai turchi (ma l’esotico dono fallì nell’impresa diplomatica), quella giraffa visse per altri vent’anni ancora, fino al 1845, godendosi un successo di pubblico eccezionale. Giunta dall’Africa e rinchiusa nelle strette gabbie dello storico Jardin des Plantes di Parigi, una delle ménagerie più antiche del mondo, lanciò una vera...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.