closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

La gig economy minaccia mortale alla democrazia

Verità nascoste. La rubrica a cura di Sarantis Thanopulos

Fabio Ciaramelli: «Qualche settimana fa, il procuratore della Repubblica di Milano Francesco Greco ha dichiarato che “i rider non sono schiavi ma cittadini a cui viene sottratta la possibilità di avere le tutele dovute e le garanzie per il loro futuro”. Un’affermazione del genere dovrebbe essere un’ovvietà, ma ormai non lo è più tanto, dal momento che il modello economico che si sta diffondendo, la cosiddetta gig economy, prevede che sia possibile guadagnarsi da vivere attraverso lavori saltuari, senza impegni e quindi senza garanzie. L’aveva già denunciato l’anno scorso Luca Ricolfi, un sociologo che certamente non è un estremista. Nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.