closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

La Germania ferma l’atomo e accelera sulle rinnovabili

Dallo spegnimento definitivo del nucleare allo storico sorpasso delle rinnovabili sul fossile raggiunto il mese scorso. La doppia svolta della Germania che in dieci anni ha rivoluzionato il proprio programma energetico, anche se impiegherà almeno un decennio per centrare la sostenibilità ambientale e altri trent'anni per il target delle emissioni zero. In ogni caso a Berlino la nuova era è cominciata, all'insegna del gas, mentre lo Stato ha già investito ben 12 miliardi sulla futura frontiera dell'idrogeno. LA RETROMARCIA. Dieci anni fa, tre mesi dopo il disastro di Fukushima, il secondo governo Merkel annunciava ufficialmente che la Germania avrebbe chiuso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi