closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La futura leadership femminile di Kabul trova asilo in Ruanda

Crisi afghana. Collegio trasferito in blocco. La ministra dell'Istruzione, Valentina Uwamariya, ha reso noto di aver «ricevuto le studentesse» e che il governo intende «rispettare la loro richiesta di privacy, quindi non verranno forniti altri dettagli per il momento»

Shabana Basij-Rasikh, fondatrice della School of Leadership Afghanistan

Shabana Basij-Rasikh, fondatrice della School of Leadership Afghanistan

Un collegio di sole ragazze di Kabul, la School of Leadership Afghanistan, duecentocinquanta perone tra studentesse, docenti e personale non docente, è stata evacuata in blocco in Ruanda, dove le ragazze potranno continuare gli studi per un semestre. La notizia è stata confermata dalla presidente e fondatrice della scuola, Shabana Basij-Rasikh, che in un tweet ha espresso la speranza che si tratti di un «reinsediamento temporaneo» e la volontà di «tornare in Afghanistan quando la situazione si risolverà». Una scelta legata al timore che si ripetano i duri trattamenti riservati alle donne e al sistema scolastico dai Talebani negli anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.