closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

La frontiera elvetica cede al «No borders train»

Svizzera. Il governo accoglie le domande dei richiedenti asilo. E’ stata un piccola ma significativa vittoria dei manifestanti partiti sabato da tutta Italia. E oggi e domani a Bruxelles due giorni di proteste in occasione del vertice del Consiglio europeo sul rafforzanento di Frontex

La bozza di risoluzione che andrà sul tavolo del Consiglio europeo di questo pomeriggio lo conferma: i confini sono un nodo strategico per questa Europa. Ancora una volta l'Europa politica riesce ad esprimersi solo sul terreno delle frontiere. Il testo licenziato nella sessione anticipatoria parla di libertà di circolazione interna solo in relazione alla necessità di rafforzare i confini esterni e con essi l'agenzia Frontex, mentre sullo specifico nodo del diritto d'asilo si prefigura un nuovo slancio per le politiche di esternalizzazione dei confini, con la costruzione di campi profughi nei paesi di partenza, per cercare di allontanare la questione....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.