closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

La Francia scioglie Génération Identitaire

Azione anti-immigrati di Génération Identitaire a Monginevro

Azione anti-immigrati di Génération Identitaire a Monginevro

Il gruppo di estrema destra Génération Identitaire è stato dissolto ufficialmente ieri. L’annuncio è stato dato alla conclusione del Consiglio dei ministri francese. L’attività di questo gruppo, che ufficialmente conta 2.800 militanti, «incita alla discriminazione, all’odio e alla violenza». Génération Identitaire si è fatto conoscere per le azioni anti migranti ai confini della Francia, in particolare alla frontiera con l’Italia, a Monginevro. L’ultima azione, sui Pirenei, aveva “scandalizzato” il destroide ministro degli Interni, Gérald Darmanin (che però usa questa dissoluzione per controbilanciare la proibizione del Collettivo contro l’islamofobia). Il Rassemblement national protesta, perché il partito di Marine Le Pen utilizza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi