closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

«La forza conoscitiva della letteratura è nel creare storie dall’impatto emotivo»

Margaret Atwood. La lectio magistralis della scrittrice canadese de «Il Racconto dell’Ancella» in occasione del riconoscimento della giuria del Premio Grinzane Lattes

Margaret Atwood

Margaret Atwood

«Custode della memoria storica dell’umanità»: questo è il più solenne dei molti meriti elencati nella dichiarazione della giuria del Premio Grinzane Lattes, che ha attribuito a Margaret Atwood un riconoscimento speciale dell’edizione 2021. Con l’autorevolezza accumulata in cinque decenni di scrittura e attivismo, nel corso dei quali ha attraversato tutti i generi letterari lasciandoci romanzi culto come Il Racconto dell’Ancella (1985), I Testamenti (2019), L’Altra Grace (1996) e la splendida Trilogia di MadAddam (Gli ultimi uomini, 2003; L’anno del diluvio, 2010 e L’altro inizio, 2014), Atwood testimonia con il suo eccezionale e pluripremiato lavoro che «la grande letteratura è sempre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.