closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

La finanziaria in malafede del governo di Boris Johnson

Regno unito. Aumento del salario minimo solo di facciata, niente tasse per big tech, miliardi nel nucleare. Misure cosmetiche mentre milioni di famiglie sono schiacciate da bassi stipendi e inflazione

Rishi Sunak e Boris Johnson

Rishi Sunak e Boris Johnson

Mercoledì il ministro delle finanze Rishi Sunak ha presentato la nuova manovra economica, il budget. Una finanziaria annaffiata d’ottimismo, come ha più volte sottolineato lo stesso Sunak, e con poche novità: molto era stato già annunciato nei giorni scorsi. Soprattutto misure sociali come l’aumento del salario minimo per i lavoratori sopra i 23 anni, da 8.91 sterline (10.52 euro) l’ora a 9.50 (11.21 euro) e la fine del blocco salariale nel settore pubblico introdotto subito dopo la pandemia. Manovre obbligate, dopo la frenata improvvisa che il Covid ha imposto all’economia e che ha costretto i Tories a interrompere il massacro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.