closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La “fiammella” di Bersani

Partito democratico. L’ex segretario anima la minoranza «realista», andato il Jobs act si pensa all’Italicum. L'affondo del vecchio leader contro Renzi: «Il Nazareno fa volare Mediaset in Borsa». Poi l'annuncio della linea: Il Pd è casa nostra, teniamo accese le nostre idee in attesa di tempi migliori

L'ex segretario del Pd Pierluigi Bersani

L'ex segretario del Pd Pierluigi Bersani

Se sul Jobs act la musica è finita, «l’accordo è fatto» ed è tale che l’ex ministro del lavoro di Berlusconi, Sacconi, oggi capogruppo dei senatori Ncd, può annunciare soddisfatto che il primo decreto delegato «arriverà entro dicembre», se sul lavoro dunque c’è poco altro da fare che aspettare e votare la fiducia che il governo porrà con certezza alla camera, ecco che l’area della minoranza Pd «dialogante», i già bersaniani che hanno scelto la linea del sostegno critico a Renzi e che sono stati i protagonisti delle «mediazione» con il premier sul disegno di legge delega, può solo cambiare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.