closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La fantascienza è un sussulto del cuore

Al cinema. «Tito e gli alieni», il nuovo film di Paola Randi con Valerio Mastandrea.Un Professore, i suoi nipoti, la ricerca di chi si è amato e non c’è più. Tra voci nello spazio e il gioco della vita

Chi è Tito e chi sono gli alieni? Dicono che se ne ascoltino le voci in quel pezzo di deserto, una terra lunare che potrebbe somigliare a quella in cui vagabondava il furioso Orlando,e che invece è dove abita il Professore (Valerio Mastandrea), scienziato napoletano strampalato che il governo americano ha incaricato di ascoltare lo spazio. Lui però sente solo all’infinito la voce dell’amata moglie, morta tempo prima, e per questo si aggira in una solitudine interrotta soltanto dai passaggi di Stella, wedding planner per turisti con passione per gli alieni (Clemence Poésy).   Poi succede che il fratello lo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.