closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La fabbrica del vincitore

Riforme. L’Italicum e la Costituzione Ogm

Con furbizia Renzi assicura che la legge elettorale si può anche cambiare: basta non scalfire il ballottaggio, il segreto dell’Italicum. Il premier assimila il ballottaggio all’elezione diretta dei sindaci, che però è proprio un’altra cosa. Nelle città il secondo turno è orientato all’espressione diretta della carica monocratica. Nel ballottaggio previsto dall’Italicum, invece, si scontrano due partiti senza che in palio ci sia una elezione diretta. E un ballottaggio di liste per il premio di maggioranza è un unicum che non conosce analogie nella politica comparata. Svelando che si tratta dello stesso dispositivo sperimentato nelle città, Renzi smentisce la sua stessa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi