closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La disobbedienza contraddittoria

MIRIAM TOEWS. Un'intervista con la scrittrice canadese in Italia da oggi per presentare i suoi romanzi. Ha raccontato un’umanità commossa e tormentata, fitta di famiglie feroci e adolescenti inquieti e vitali. Fino a diciotto anni ha vissuto nella Manitoba mennonita, per poi andare a Montréal e a Londra

La letteratura che racconta mondi lontani è la stessa che, dopo tanto vagare, significa ritornare a casa. Presso di sé dopo aver visitato l’altrove. Peregrinare tra le spighe, a piedi nudi mentre lo sguardo si allaga per il dolore che, come l’amore, talvolta genera strabismo. «Questi mondi sono un riflesso o una rappresentazione di come abitare la vita». Ne è convinta Miriam Toews, scrittrice canadese in Italia da oggi per alcune tappe dedicate alla presentazione dei suoi romanzi. Ci appare così anche lei, nello stesso bagliore dolente del cielo che apre il film di Carlos Reygadas, Luz silenciosa (2007), in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.