closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La difficile eredità dei «nati dopo», tra scrittura e silenzio

Percorsi. Cosa fare della Shoah dopo la scomparsa dell'ultimo testimone, il ruolo di figli e nipoti. Nei libri «Il profumo di mio padre» di Emanuele Fiano e «Pensate sempre che siete uomini» di Piero Terracina con Lisa Ginzburg

Piero Terracina da bambino con il fratello

Piero Terracina da bambino con il fratello

È un impasto di vita e amore, di silenzi e profumi quello che corre tra la generazione di coloro che hanno vissuto la guerra e le persecuzioni antiebraiche - che ne hanno patito direttamente l’onta e le ferite – e la generazione di quelli «nati dopo», figli o nipoti. Un confronto serrato che interroga il nodo su cosa fare della memoria della Shoah dopo la scomparsa dell’ultimo testimone. A VOLTE, È UN GROVIGLIO talmente inestricabile che le biografie – nonostante ci siano anni a separarle – rischiano di intrecciarsi ed è la scrittura stessa a divenire atto di libertà: «Noi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.