closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La destra nera stringe l’Europa, in Italia c’è un rischio autoritario

Partigiani. Il presidente dell’Anpi Carlo Smuraglia: i fascismi sono piantati in terreno fertile, non bastano le manifestazioni per fermarli. La nostra associazione non deve porsi oggi il problema della continuità, lo ha già risolto da dieci anni. Generazioni diverse portano avanti gli stessi valori e obiettivi, la prossima guida sarà affidata a un non partigiano

Il presidente dell'Anpi Carlo Smuraglia

Il presidente dell'Anpi Carlo Smuraglia

Tra le ragioni per le quali l’Associazione nazionale partigiani ha organizzato un incontro pubblico oggi a Roma (in Campidoglio, dalle 15) c’è quella di «farci conoscere meglio». Il che per un’associazione che da oltre settant’anni «incarna la storia e la tradizione dei gruppi partigiani» (citiamo una sentenza della Cassazione) può apparire superfluo. E invece, spiega il presidente Carlo Smuraglia, «sentiamo di frequente dire che l’Anpi, adesso che stanno venendo meno i partigiani, ha esaurito la sua funzione». Lo ha detto di recente anche un sindaco del Pd, sindaco non di un comune qualsiasi: Predappio. Polemizzava con me perché mi ero...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi