closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La decadenza può attendere

In Giunta. Contro la legge Severino, Berlusconi mobilità i giuristi che già difesero il lodo Alfano. Il Cavaliere scrive al senato e annuncia il ricorso alla Corte dei diritti dell’uomo. Utile per guadagnare tempo

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Sei memorie, alcune fluviali, altre stringate assai. Tutte orientate a convincere i componenti della giunta per le elezioni - i 23 che da lunedì 9 settembre dovranno decidere sulla decadenza del senatore Berlusconi condannato a 4 anni (3 coperti dall’indulto) per frode fiscale - che la legge Severino non può essere applicata automaticamente. Ovvero a offrire loro l’appiglio legale per una scelta politicamente utile: prendere tempo. Berlusconi la chiede esplicitamente: ha mezzi difensivi illimitati e annuncia un’altra mossa, il ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo. La lettera del Cavaliere è arrivata ieri alla giunta, assieme ai pareri pro veritate dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.