closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

La Danimarca corre ai ripari: chiusi cinema, teatri e zoo

Covid-19. Registrati nel paese già 11.559 casi di variante Omicron

La statua del Nilo

La statua del Nilo "mascherata" durante la pandemia da Covid nel 2020 a Copenhagen

La Danimarca corre ai ripari per contenere i contagi. Il piano della premier socialdemocratica Mette Frederiksen, che dopo l’approvazione del parlamento dovrebbe entrare in vigore domenica e fino al 17 gennaio, prevede la chiusura di musei, cinema, teatri, bioparchi, parchi divertimento e luoghi per eventi, insistendo su test e vaccinazioni, come raccomandato dalla Commissione Epidemica e con conseguente protesta degli operatori culturali. I ristoranti dovranno chiudere alle 23, ma dalle 22 non potranno più servire alcolici, mentre è della scorsa settimana la decisione di anticipare di una settimana le vacanze di fine anno per le scuole. «L’obiettivo non è zero...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.