closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La cultura è l’oro di Napoli

Il progetto. Non tutto brilla nell’amministrazione De Magistris. Ma l’«Osservatorio sui beni comuni» è un banco di prova senza uguali

L’esperienza del governo napoletano di Luigi De Magistris presenta, come è ormai evidente, non poche zone d’ombra. Alcune di queste riguardano proprio la politica culturale: e in modo particolare la gestione infelicissima del luna park noto come Forum delle Culture, un progetto fallimentare ereditato dalla precedente amministrazione, e che il sindaco arancione non ha avuto il coraggio di cestinare. La vicenda ha registrato proprio in queste ore un passaggio grottesco: con l’assessore alla Cultura Nino Daniele (subentrato alla bravissima Antonella Di Nocera, rimossa per eccesso di onestà intellettuale) che affida al fratello del sindaco un importante incarico retribuito collegato al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi