closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La crisi Usa testimonia la fragilità strutturale delle istituzioni liberali

Scenari. La sbornia da “fine della storia” ha nascosto che gli istituti della restaurazione neoliberale negano il conflitto redistribuivo e la questione sociale che difendono la democrazia

Manifestazione pro Trump

Manifestazione pro Trump

L’opinione pubblica occidentale guarda allibita alle immagini che giungono dagli Stati Uniti, e non sa spiegarsele: tutt’al più le esorcizza, sottolineando gli aspetti pittoreschi, se non farseschi, dell’assedio al Campidoglio. Eppure il carnevale - ammesso e non concesso che di un carnevale si sia trattato, considerati gli aspetti pienamente eversivi dell’assalto al parlamento Usa - ha questa funzione nelle nostre società, di inscenare il vero attraverso la maschera. Ed il vero è che assistiamo da anni al venir meno delle premesse e delle promesse di prosperità e progresso sulle quali era stato rifondato l’ordine liberal-borghese dopo la fine della guerra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.